Il Principio di Scarsità (scarcity) è un fenomeno psicosociale descritto da R. Cialdini. Secondo il Principio di Scarsità , il consumatore è molto più propenso all’acquisto se la disponibilità del bene viene presentata come limitata nel tempo o nella sua accessibilità. Nel digital branding viene utilizzato in due modi. Nel posizionamento di marca, per dare prestigio al bene lo si dichiara prodotto in quantità esigue. Nella distribuzione del prodotto/servizio, quando le quantità acquistabili sono limitate. Nella conversion rate optimization delle interfacce per accelerare le conversioni. Hai presente quando stai comprando in un negozio online e ti ritrovi un sacco di elementi ansiogeni come “ultimo disponibile”, “affrettati, lo stanno osservando 10 persone”, “solo pochi pezzi disponibili”, “la promozione è valida solo per 24 ore” e via dicendo. Tutti questi stimoli cognitivi sono basati sul Principio di Scarsità.