La mailing list è una lista di contatti profilati, raccolta con criterio (non scaricata da internet a caso, anche perché ti ricordo che è illegale!), dei quali si ha l’autorizzazione a usare il nominativo anche a fini pubblicitari. La mailing list serve per inviare newsletter periodiche attreverso un apposito software (anche qui ti do un altro consiglio, se provi a inviare email a centinaia di destinatari contemporaneamente dalla tua posta elettronica, rischi che ti blocchino l’account). Questa operazione normalmente fa parte del cosidetto “Lead nurturing”, una pratica che ha come scopo la fidelizzazione dei potenziali clienti che necessitano di un processo di acquisto esteso nel tempo.

Per esperienza posso assicurarti che una mailing list che funziona comprende pochi nominativi, ma veramente interessati. Quelli buttati dentro di prepotenza non solo non gradiranno, ma contribuiranno a dare una percezione negativa di te e del tuo brand.